MOSE, Venice Lagoon, the gates were fully functional.

    "It is a great success" says Francesco Gigante, MOSE Project Manager of Comes Group, "and it is a great satisfaction to reach this first important milestone in time, which ensures the correct functioning of the city's protection system. I have to thank the entire ABB team and in particular my colleague Francesco Petito with whom I share this first step."



    The 20 dams of the mouth, the last to be laid in chronological order, were not raised simultaneously, to avoid interrupting the naval circulation, but to two groups of five dams and then with the last of ten. The gates of this barrier are 26.65 meters long, 20 meters wide and 4 meters thick, and weigh 282 tons. They are hinged to seven housing "boxes" placed in the bottom. The first port mouth tested was Lido Nord-Treporti
    .

    COMES and ABB have another challenge ahead, complete the automation of the System by 2021!

    -


    MOSE, Laguna di Venezia, le paratoie sono risultate perfettamente funzionanti.


    “E un gran successo” dichiara Francesco Gigante, MOSE Project Manager del Gruppo Comes, “ed è una grande soddisfazione raggiugere in tempo questo primo importante traguardo che assicura il corretto funzionamento del Sistema di protezione della città. Devo ringraziare l’intera squadra di ABB e soprattutto il collega Francesco Petito con cui condivido questo primo step."



    Le 20 dighe della bocca, le ultime a essere posate in ordine cronologico, non sono state alzate contemporaneamente, per evitare di interrompere la circolazione navale, ma a due gruppi di cinque dighe e quindi con l’ultimo di dieci. Le paratoie di questa barriera sono lunghe 26,65 metri, larghe 20 e spesse 4, e pesano 282 tonnellate. Sono incernierate a sette «cassoni» di alloggiamento posati nel fondale. La prima bocca di porto testata è stata quella di Lido Nord-Treporti.

    COMES ed ABB hanno un altra sfida davanti, completare l’ automatizzazione del Sistema entro il 2021!